venerdì 7 luglio 2017

P.s. I like you di Kasie West | Recensione

Buongiorno lettori, oggi voglio parlarvi di Ps: I like you di Kasie West, edito da Newton Compton il 29 giugno, a 9,90€ il cartaceo e a 0,99€ il formato digitale (non fatevelo scappare)! Una splendida lettura, che consiglio di affrontare.
Ringrazio la casa editrice per avermi dato l'occasione di leggere il romanzo.
 
RECENSIONE
È possibile adorare così tanto un libro? Me lo chiedo davvero! P.s. I like you mi ha lasciato un vuoto una volta terminato, perché ormai Lily mi era amica. Ho adoravo tutto di lei, persino la folle e pazzoide famigliola. Ora sono infinite volte dispiaciuta perché il libro è finito e Lily e Cade mi mancano già.


Con questo libro è stato amore a prima vista. Adoro le storie di Kasie West, che merita di essere letta, soprattutto ora che le case editrici italiane stanno pubblicando i suoi libri. Vi ricordo che Mondadori l'anno scorso pubblicò un altro dei suoi romanzi:  Principe azzurro per un giorno. ( clicca sul titolo per leggere la recensione!) Mi piacque molto, ma P.s. I like you ha superato ogni aspettativa. 

Non avrei mai creduto che potessi divorarlo in una notte sola, in due o tre ore, e che potessi innamorarmene pazzamente. Non riuscivo a lasciarlo andare, a chiudere e riporre il mio e-reader sul comodino.
Insomma, se non avete ancora letto nulla di Kasie West, soprattutto se non avete ancora letto P.s. I like you, dovete rimediare seduta stante. Non potete perdervi questa meraviglia. Fatevi un regalo: concedetevi la lettura di P.s I like you e non ve ne pentirete.
È vero, mi sono dilungata troppo solo per raccontarvi della mio entusiasmo verso questo libro, ma avrei potuto fare molto peggio, quindi...fatevelo andare bene! 😁

Chimica è la materia più noiosa che esista al mondo, pensa Lily, e le lezioni del professor Ortega sono così pensanti che l'unico modo da digerirle è buttar giù i versi delle sue canzoni, perché Lily è una cantautrice, più autrice che cantante. Tuttavia non passa inosservata e il prof. Ortega le proibisce di portare in aula il suo quadernino al che si reinventa: che sarà mai scrivere sul banco dei versi di una delle canzoni per le quale è in fissa? Non avrebbe mai pensato che il giorno dopo sotto quei versi ci fossero altri della stessa canzone riportati da chissà chi.

Tra Lily e lo sconosciuto nasce una corrispondenza quotidiana. Da semplici consigli musicali, Lily e il suo corrispondente si parlando e si confidano, fintanto che Lily non scopre chi sia il ragazzo al quale scrive: Cade, il ragazzo che più odia in tutta la scuola. Tuttavia, Cade nelle lettere mette in mostra un lato di sé sconosciuto a Lily e a tanti altri.
Riuscirà Lily a non innamorarsi dal suo nemico numero uno?

Questo libro ha molto da insegnarci: mai fermarsi alle apparenze. Mai dare nulla per scontato. Non c'è nulla di più sbagliato che farsi una certa opinione su qualcuno e non cambiarla solo perché si è testardi o orgogliosi. 

Lily mi è piaciuta da matti perché è testarda sì, ma è anche una sognatrice, ama immensamente musica  ed è una splendida sorella. Cade invece ha due personalità: sicuro di sé e altezzoso con Lily, disponibile, amichevole e protettivo con i suoi amici e i suoi giocatori di baseball.
Leggere Kasie West è dolce e speciale. Non ho certo l'intenzione perdere di vista le prossime pubblicazioni di Kasie West. Come potrei? 
Adoro, adoro, adoro! Un cinque stelle garantito!

Bene lettori, cosa pensate del romanzo? L'avete letto? Io l'ho divorato! Se non gli avete dato un'opportunità fatelo al più presto, questo libro deve essere vostro.
Scrivetemi se l'avete letto e, se non l'avete ancora fatto, scrivetemi se questa recensione vi ha incuriosito tanto da inserirlo nella vostra wishlist.
Vi aspetto nei commenti.
Bacioni, Rosalba.❤️

3 commenti:

TI POSSONO INTERESSARE

Se il post ti è piaciuto, lascia un commento. Risponderò presto!